Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

rifugio

La nostra cucina funziona sia a pranzo che a cena tutto l’anno.

Il rifugio propone principalmente piatti ispirati alla natura secondo stagione, semplici e curati, propri della tradizione Friulana... e dipendenti dall’estro creativo della cuoca!

Troverete sempre un buon piatto di minestrone o gli gnocchi, o i risotti con le erbe, coi funghi, oppure le pappardelle col sugo di cervo, le paste al forno, i tradizionali cialzons.

Non manca mai la polenta, accompagnata dai formaggi alla piastra, il tagliere degli affettati sempre casalinghi, a seconda dei giorni si possono trovare gulasch bollenti, arrosti succulenti, funghi e fumante polenta, grigliate di salsiccia e costicine, braciole, pollo ai ferri e l’immancabile frico.

Chi ama le verdure potrà gustare le erbe raccolte nei prati, ma soprattutto le patate saltate con la sasaka.

Troverete il vino sincero delle secolari cantine dei Principi di Porcia o la birra di importazione Hubertus.

I dolci, sempre diversi, sono confezionati con prodotti semplici e affidati alla fertile creatività della "pasticcera" Fiorella che riesce a trasformare un semplice strudel in una prelibatezza.

Gli ospiti che usufruiscono della mezza pensione avranno a disposizione una cena composta da un primo piatto, un secondo di carne od altro ed un contorno di verdure.

La colazione è sana e tradizionale, semplice ed abbondante ed adatta anche a chi pratica sport.

VIVIAMO SECONDO NATURA, PERCHE’ NOI SIAMO NATURA